NETWORK ABC PUNTA SULLA DISTRIBUZIONE DIGITALE

13 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – New York, 13 set – Il network americano Abc è in trattative con diversi siti Internet: lo scopo è creare una vasta piattaforma di distribuzione digitale per i suoi programmi. L’iniziativa non è nuova: Abc segue tutta una serie di network che hanno modificato la loro strategia online. All’inizio, infatti, Abc come altre reti aveva cercato di avventurarsi da sola nel mondo del web, ma ora sceglie la via delle partnership con i grandi attori di Internet, in modo da sfruttare al meglio le potenzialità, anche di guadagno, della propria programmazione online. Quattro mesi fa, la Cbs ha messo a segno alcuni accordi di distribuzione digitale con Aol, Microsoft (Msn) e Cnet Networks, creando la cosiddetta Cbs Interactive Audience Network. Da parte loro, Fox e Nbc hanno creato una venture per la distribuzione digitale chiamata Hulu, che si avvale di collaborazioni di altri siti. Tutte queste alleanze servono a portare verso i programmi dei network più pubblico, e quindi più entrate pubblicitarie. Secondo Mediaweek, Abc è in trattative con Aol, Comcast, Msn, MySpace e Yahoo, ma il gruppo non ha confermato, dicendo solo che entro la fine dell’autunno verrà sicuramente annunciato un accordo.