Nestle incassa downgrade da Credit Suisse

30 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sotto pressione sulla piazza di Zurigo, il titolo Nestle, che sta cedendo lo 0,80% a 55,55 franchi svizzeri, muovendosi in linea con la debolezza dell’intero listino. A mettere in difficoltà le azioni del colosso alimentare europeo, il doqngrade giunto da Crdti Suisse. Il broker infatti ha rivisto al ribasso la sua raccomandazione, portandola a neutral da una precedente overweight.