NASDAQ100 REPORT: ANALISI TITOLI 120705

12 Luglio 2004, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft (PC 27.86)
Il titolo sta effettuando un movimento laterale compreso fra 23.00/50 e 30.00 Usd. Nelle ultime sedute le quotazioni hanno avviato il previsto movimento correttivo verso 27.50. La tenuta di tale supporto dovrebbe consentire un nuovo rimbalzo con obiettivo il test di quota 30.00.
Una correzione significativa potrebbe avviarsi solo a seguito di una discesa confermata sotto 27.50, ma un segnale negativo lo avremmo solo in caso di violazione di 26.30/50 (supporto successivo a quota 25).

Qualcomm (PC 70.56)
Negli ultimi mesi, il titolo è stato caratterizzato da un movimento laterale compreso fra 62.00 e 70.00, con livello intermedio a 65.00.
Il recente superamento del livello statico a quota 70.00 dovrebbe condurre al test della resistenza a quota 79.00, sebbene nelle ultime sedute si sia avviato un movimento di pull-back verso 69.00/70.00.
Avremo un segnale chiaramente negativo solo in caso di violazione di quota 65.00, che sospingerebbe le quotazioni verso la parte bassa della banda di congestione, in area 62.00/63.00.

Intel (PC 26.57)
Il titolo si è mosso in un canale rialzista per tutto il 2003, fino a testare ripetutamente la resistenza statica a 35.00 a inizio 2004. Il ritorno degli ordini di vendita su tali livelli ha avviato un movimento ribassista che si è arrestato sul supporto statico a 26.00, avviando un movimento laterale fra tale livello e quota 28.40.
La recente violazione del supporto intermedio a 27.40 ha segnalato nuova debolezza sul titolo e la necessità di un prolungamento della congestione fra 26.00 e 28.40.
Negativa la violazione confermata di 26.00, che determinerebbe una discesa verso 24.00.

Cisco (PC 22.36)
Dopo un movimento di congestione fra 22.80 e 24.20, il titolo ha avviato una discesa che ha condotto le quotazioni verso il livello statico a 22.00.
Il quadro tecnico appare indebolito e finché il titolo rimane sotto 22.800/23.00, sono possibili nuove discese verso 20.50/21.00.
Solo a seguito di un superamento confermato di 23.00 sarà possibile una ripresa del movimento laterale fra 22.80 e 24.20, con possibile estensione verso quota 25.00.

Amgen (PC 53.61)
Il titolo si sta muovendo all’interno di un canale ribassista da luglio 2003. Nelle ultime settimane le quotazioni si sono portate in prossimità della linea di tale canale (ossia la parallela alla trendline ribassista), in transito a 52.50 per poi avviare un tentativo di consolidamento.
Il quadro tecnico rimane debole e migliorerebbe solo al di sopra di 56.50, con obiettivo 60.00.