Nanobiotix inizia una sperimentazione clinica con il suo principale prodotto NBTXR3

13 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Nanobiotix, società impegnata nello sviluppo di nanoterapeutica innovativa per il cancro, ha annunciato oggi che il suo principale composto, denominato NBTXR3, ha ricevuto dall’AFSSAPS1 (agenzia francese per la sicurezza dei farmaci) l’autorizzazione ufficiale ad avviare la prima sperimentazione clinica2. 27 pazienti con diagnosi accertata di sarcoma dei tessuti molli saranno inseriti nello studio di fase I e riceveranno un’iniezione intratumorale di NBTXR3 con radioterapia prima dell’intervento chirurgico (trattamento di prima linea) (www.clinicaltrial.gov). Gli endpoint primari della sperimentazione clinica sono costituiti dalla fattibilità della somministrazione di NBTXR3 e dalla sicurezza. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti con la stampaNanobiotixLaurent [email protected] con la stampa non franceseLudger Weß/Ines-Regina [email protected]+49 40 88 16 59 64+49 30 23 63 27 68oppureAgence YucatanAnnie-florence [email protected]+ 33 1 53 63 27 29/ + 33 6 88 20 35 59oppureNadège Le [email protected]+ 33 1 53 63 27 27