Mutuo online, con l’offerta di Widiba è tutto più facile

22 Giugno 2020, di Massimiliano Volpe

Un mutuo online al 100% paperless, dato che tutte le procedure possono essere svolte da casa, dal calcolo del mutuo online fino al preventivo online, senza necessità di compilare e inviare moduli cartacei, con un significativo abbattimento dei costi.
È quello offerto di Widiba, banca online del gruppo Montepaschi, specializzata nell’erogazione di servizi finanziari 100% online, anche nel caso dei mutui per l’acquisto della casa.
Tra le peculiarità del mutuo online di Widiba spicca un abbattimento dei costi: le spese di perizia tecnica, la polizza di incendio e scoppio sono a carico della banca. Non è inoltre prevista alcuna penale in caso di estinzione anticipata.

Mutuo paperless al 100%

Chi ha già trovato casa, può accendere il mutuo senza moduli cartacei da compilare e inviare: dalla firma digitale della domanda di mutuo, al caricamento di tutti i documenti che riguardano gli intestatari del mutuo, eventuali garanti e l’immobile da acquistare.
Per il calcolo del mutuo online da richiedere si può usare il preventivatore: per ottenere un preventivo online non si deve far altro che inserire il reddito mensile e scoprire la rata più adatta.
Chi, invece, ha già un mutuo attivo presso un altro istituto di credito, potrà chiedere una surroga.

Trasferire il mutuo presso Widiba non prevede costi per il cliente, che avrà invece la possibilità di ridurre l’importo della rata sfruttando dei tassi che possono essere più vantaggiosi, grazie magari ad un periodo di andamento favorevole dei mercati.

In pochi passi, è possibile scegliere la rata più adatta, e costruendo un mutuo su misura grazie anche al supporto di uno specialista mutui.
Indicativamente il cliente è in grado di sostenere la rata quando la stessa non supera di un terzo il reddito netto mensile.

Finanziamenti fino a 30 anni

L’importo minimo finanziabile da Widiba per un mutuo prima casa o seconda casa non può essere inferiore a 50.000 euro, tranne nel caso di mutuo con finalità di surroga, per il quale l’importo minimo è pari a 80.000 euro. La cifra massima invece che si può ottenere in prestito è in genere l’80% del valore di perizia dell’immobile da acquistare.

Per quanto riguarda invece la durata, si va da un minimo di 10 anni ad un massimo di 30.

Requisiti per richiedere un mutuo

La decisione di concedere o meno un mutuo online da parte di Widiba è sempre subordinata alla verifica di alcuni requisiti soggettivi (età minima, residenza, cittadinanza) e alla capacità di rimborso del richiedente il mutuo.
Alla decisione finale (delibera definitiva) si arriva dopo che l’istituto di credito, attraverso un’attenta attività “istruttoria”, ha valutato la “capacità di rimborso” del cliente e l’idoneità dell’immobile a rappresentare una congrua “garanzia reale” con l’iscrizione ipotecaria insieme ad altri elementi di giudizio.

Nel frattempo, Widiba ha ridisegnato la sua app mobile integrando tutti i conti correnti personali e garantendo un facile accesso attraverso il sistema delle Home.

La app è suddivisa in:
1CONTI: che permette di accedere a tutti i conti e i relativi saldi;
2CARTE: il cliente ha la possibilità di visualizzare tutte le carte in suo possesso (sia Widiba che MPS);
3- BUCA: strumento dedicato alla ricerca veloce delle informazioni in maniera rapida e senza menù;
4 – PER TE: consente di consultare tutte le promo personalizzate e tutti gli aggiornamenti sul suo conto (es. accredito stipendio, richieste da firmare).
5- MENÙ il cliente accede alle varie funzionalità quali notifiche, password e varie funzionalità quali sicurezza e personalizzazione;
6- PATRIMONIO: il cliente accede al suo patrimonio e agli strumenti finanziari in suo possesso (Fondi pensione, Polizze, etc)