Multi Packaging Solutions, Inc. annuncia procedura di consent solicitation in relazione alle pr

22 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Multi Packaging Solutions, Inc. (“MPS”) ha annunciato oggi di aver avviato, in relazione alla sottoscrizione precedentemente annunciata dell’accordo di associazione (combination agreement) con Chesapeake Services Limited (“Chesapeake”), la procedura di consent solicitation, con cui richiede il consenso da parte dei titolari dell’8,500% delle sue obbligazioni Senior Notes con scadenza nel 2021 (le “Obbligazioni”) per l’approvazione di modifiche (le “Modifiche proposte”) ad alcune disposizioni del documento contrattuale (il “Documento”) che disciplina le Obbligazioni. L’adozione delle Modifiche proposte necessita del consenso dei titolari almeno di una maggioranza del valore nominale delle Obbligazioni esistenti votanti come unico gruppo. Le Modifiche proposte entreranno in vigore dopo che la maggioranza dei titolari delle obbligazioni avrà dato il proprio consenso e non l’abbia legittimamente revocato prima della Scadenza di revoca (secondo la definizione del termine indicata nella dichiarazione di richiesta di consenso (la “Dichiarazione di richiesta di consenso”) datata 21 novembre 2013) e dopo che sarà entrato in vigore il relativo Documento integrativo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Multi Packaging SolutionsContatto per i media:Erin Willigan, 646-885-0157Vicepresidente Marketingerin.willigan@multipkg.com