Mps: Unione europea pone vincoli agli aiuti

12 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il via libera definitivo di Bruxelles ai 4 miliardi di Monti-Bond che hanno rafforzato il Core Tier 1 del Monte dei Paschi di Siena (11,1%) potrebbe arrivare prima della pausa estiva, lo scrive il quotidiano La Stampa. Per ottenerlo Siena ha presentato il 17 giugno alla Commissione Ue il business plan propedeutico al via libera agli aiuti di stato.

Ma per essere aiutata, scrive il quotidano citando una fonte vicina al dossier, “la banca deve rispettare le regole del mercato ed eliminare ogni paletto”, come il tetto del 4% al possesso delle azioni della Banca, eccezion fatta per la Fondazione(33,5%).

Inoltre, sempre secondo La Stampa, la Commissione potrebbe chiedere ulteriori passi di riorganizzazione, in termini di perimetro del gruppo o ridimensionamento occupazionale. (ASCA)