MPS, smentisce voci su cessione Biverbanca

22 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banca Monte dei Paschi di Siena, in merito alla notizia pubblicata stamani dalla stampa e relativa all’ipotesi di cessione della partecipazione del 59% in Biverbanca, precisa di non aver avviato nessuna riflessione a riguardo. Il Gruppo Montepaschi, al contrario, continua a investire nella banca piemontese come dimostrano il recente passaggio di 13 filiali ex Antonveneta a Biverbanca – per rafforzare la presenza nel territorio di riferimento – e il completamento delle iniziative di armonizzazione delle piattaforme informatiche e dei processi operativi. Biverbanca ha, dopo questa acquisizione, una rete di 122 sportelli con 775 dipendenti e ha una raccolta diretta di 3,1 miliardi e impieghi per 2,3 miliardi.