Moody’s: Piigs in recessione nel 2012

18 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Gli analisti dell’agenzia di rating Moody’s prevedono che Grecia, Portogallo, Italia e Spagna finiranno in recessione nel 2012. Il numero delle societa’ che finiranno insolventi salira’ in Grecia, Portogallo, Italia e Spagna. A pesare sara’ anche il periodo difficile attraversato dal mercato immobiliare e la persistente debolezza del mercato del lavoro.

La Germania dovrebbe evitare di cadere in recessione nel 2012, anno in cui la crescita negativa dovrebbe essere prevalente nei Piigs. Tuttavia – scrive Moody’s in uno studio sull’area euro – il prodotto interno lordo tedesco dovrebbe segnare una netta frenata.