Moody’s dona 50.000 dollari alle popolazioni colpite dal tifone Haiyan

16 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Moody’s Corporation (NYSE:MCO) ha annunciato oggi di aver donato 50.000 dollari alla Croce Rossa Americana attraverso il suo braccio filantropico, la Fondazione Moody’s, per sostenere l’assistenza umanitaria alle vittime del tifone Haiyan/ Yolanda che ha colpito le Filippine e le zone limitrofe. “Il nostro pensiero va al popolo filippino e alle famiglie filippine nel mondo mentre cercano di riprendersi da questa immane tragedia. Invitiamo tutti coloro che ne hanno la possibilità a contribuire ai soccorsi e al lavoro di ricostruzione” ha detto Frances Laserson, presidente della Fondazione Moody’s. Per incoraggiare i suoi dipendenti a donare, Moody’s – tramite il suo programma di cofinanziamento – raddoppierà le loro donazioni effettuate alle organizzazioni umanitarie riconosciute. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Moody’s CorporationMICHAEL ADLER, 212-553-4667Senior Vice PresidentComunicazioni aziendalimichael.adler@moodys.com