MILANO: VOCI DI CAMBIAMENTI NELL’ASSETTO TELECOM

26 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Come era avvenuto a fine anno per i titoli legati a Internet, in questi giorni Piazza Affari viene sostenuta quasi esclusivamente dai titoli del Gruppo Colaninno.

In attesa di possibili cambiamenti nella catena del gruppo telefonico, ma al momento si tratta solo di voci non verificate, i titoli tlc proseguono al rialzo.

La capofila dei rialzi è Tecnost con +5%, seguono Tim con +1,92%, Telecom con +1,40% e Olivetti con un +1,17%.

Ma l’incertezza generale sembra secondo alcuni analisti passata senza aspettare l’apertura di Wall Street.

E così insieme ai telefonici c’e’ denaro su Finmeccanica a +4,71%; Mediaset +1,79%, AEM +2,88%; Edison +1,78%, Seat Pagine Gialle +2,46%.

Ancora negative invece Enel ed Eni, con Pirelli