Merck Serono presenta a Congresso ASCO innovazione in oncologia

26 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In linea con il tema “Advancing quality through innovation” dell’imminente congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO, 4-8 giugno, Chicago), Merck Serono, una divisione di Merck KGaA, Darmstadt, Germania, presenterà nuovi risultati provenienti dalla ricerca in oncologia. Questi dati metteranno in evidenza l’impatto del test del KRAS e della terapia personalizzata, un settore innovativo in cui l’azienda ha ormai assunto un ruolo di leadership. Inoltre, ulteriori risultati su Cetuximab daranno risalto al positivo impatto che il trattamento ha avuto nel tumore metastatico del colon retto e nel tumore della testa e del collo. Saranno anche presentati nuovi risultati per la cilengitide, primo inibitore dell’integrina in oncologia, che ha raggiunto la Fase III di sviluppo, e per l’inibitore MEK* AS703026. “Il contributo di Merck Serono all’innovazione nel trattamento dei tumori ha permesso l’identificazione di biomarcatori e di trattamenti che hanno fatto e continueranno a fare la differenza per i pazienti” ha dichiarato il Dr Wolfgang Wein, Executive Vice President Oncologia di Merck Serono. “Crediamo di aver contribuito a diffondere un movimento all’interno della comunità oncologica che conduce ad innovazioni che possono cambiare l’approccio al trattamento del tumore.”