Mef, collocata prima tranche BTP€i a 10 anni

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica i risultati dell’emissione della prima tranche del nuovo BTP€i a 10 anni – indicizzato all’inflazione dell’area euro, con esclusione dei prodotti a base di tabacco. Il nuovo titolo ha scadenza 15 settembre 2021, godimento 15 marzo 2010 e tasso annuo reale 2,10%, pagato in due cedole semestrali. Il regolamento dell’operazione, si legge nella nota, è fissato per il 28 aprile p.v. L’importo emesso è stato pari a 3 miliardi di euro. Il titolo è stato collocato al prezzo di 99,333, corrispondente ad un rendimento lordo annuo reale all’emissione del 2,178%. Il collocamento è stato effettuato mediante sindacato, costituito da cinque lead managers, Barclays Bank PLC, Crédit Agricole Corp. Inv. Bank, Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., Société Générale Inv. Banking, UBS Ltd., e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead.