Mediolanum: M. Doris, no a fusione con Generali

25 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il vicepresidente di Mediolanum, Massimo Doris ha smentito i rumors su una possibile fusione tra Mediolanum e Generali. “Non c’è assolutamente nulla in quel senso”‘, ha detto Doris a margine di un convegno a Milano aggiungendo che ci siano “banche d’affari che vengono a proporci fusioni, non solo con Generali ma con tutti. Questo fa parte del loro business”. Massimo Doris ha poi affermato che Mediolanum non è interessata ai dossier Pioneer o a una piccola quota in Banca Fideuram mentre “potremmo cogliere opportunità per qualche piccola banca rete al di sotto dei 1.000 promotori”.