Mauro Maria Marino nuovo presidente dell’Ocf

20 Settembre 2022, di Alessandra Caparello

Mauro Maria Marino è stato nominato presidente dell’Ocf, l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari. Ma non solo. l’Assemblea di Ocf, riunita presso la sede legale in Roma, ha nominato anche presidente onorario Carla Rabitti Bedogni, alla quale gli associati, i membri del comitato direttivo e del collegio sindacale hanno manifestato il proprio ringraziamento per la significativa attività profusa e gli importanti risultati raggiunti.

L’assemblea ha poi provveduto, ringraziando i consiglieri uscenti, alla nomina dei vice presidenti Maurizio Donato e Marco Tofanelli e dei consiglieri Cesare Armellini, Luigi Antonio Criscione, Roberto Dilillo, Rosario Pietro Di Pietro, Guido Pagani e Giuliano Xausa su designazione della categoria degli associati che rappresentano gli iscritti nelle sezioni dell’Albo riservate alle persone fisiche, e dei consiglieri Claudio Boido (in quota Assoscf che subentra ad Ascofind), Rossella Martino, Davide Morandi, Francesca Palisi, Giorgio Pietanesi e Massimo Rotondi, su designazione della categoria degli Associati che rappresentano i soggetti abilitati e le società di consulenza finanziaria.

L’Assemblea ha infine provveduto alla nomina dei sindaci effettivi: Luigi Vestini su designazione degli associati che rappresentano i soggetti abilitati e le società di consulenza finanziaria e Alfonso Falà su designazione della categoria degli associati che rappresentano gli iscritti nelle sezioni dell’Albo riservate alle persone fisiche.

Cos’è l’Ocf

L’Ocf, ossia l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari, è l’organismo previsto dal TUF ordinato in forma di associazione senza finalità di lucro, dotata di personalità giuridica di diritto privato dall’11 ottobre 2007, costituita dalle associazioni professionali rappresentative degli iscritti come stabilito dall’art. 145 del Regolamento Intermediari, che attualmente sono: ABI (Associazione Bancaria Italiana); ANASF (Associazione Nazionale Consulenti Finanziari); ASCOFIND (Associazione per la Consulenza Finanziaria Indipendente); ASSONOVA (Associazione consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede); ASSORETI (Associazione delle Società per la Consulenza agli Investimenti); NAFOP (National Association Fee Only Planners). L’Ocf esercita le funzioni di vigilanza sugli iscritti e che il nuovo albo sia suddiviso in tre sezioni corrispondenti ai consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede (già promotori finanziari), ai consulenti finanziari autonomi (ex art. 18 bis, TUF) e alle società di consulenza finanziaria (ex art. 18 ter, TUF).