Marvell Technology effervescente al Nasdaq

20 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Su di giri il titolo Marvell Technology sulla borsa americana, con un balzo di oltre il 10%. La società attiva nel settore dei chip ha chiuso il 2° trimestre dell’anno con un profitto in crescita a 219,8 milioni di dollari, o 33 cent ad azione, dai 58,5 milioni, o 9 cent ad azione, dello scorso anno. Al netto delle poste straordinarie si è registrato un eps di 40 cent, in linea con le attese del mercato. In rialzo il fatturato a 896,5 milioni dai 640,6 mln di un anno fa (906,6 mln il consensus). Per il 3° trimestre il gruppo ha indicato un utile per azione tra i 41-44 cent e un giro d’affari tra i 930-970 mln di dollari. Marvell ha annunciato un piano di buyback da 500 milioni di dollari.