MANHUNT 2, DISTRIBUZIONE SOSPESA

22 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 22 giu – “Abbiamo ha temporaneamente sospeso i piani di distribuzione di Manhunt 2 per i formati Wii e Playstation. Nel frattempo sta valutando le eventuali opzioni in riferimento alle recenti decisioni prese da Bbfc e da Ersb”. Lo ha reso noto Take-Two Interactive Software, l’azienda produttrice del videogame al centro di accese polemiche per la sua violenza, dopo il blocco alla distribuzione deciso in diversi paesi dai rispettivi enti di classificazione per fasce d’età del materiale audio-video. “Continuiamo a sostenere pienamente questo straordinario gioco – continua la nota diffusa – e crediamo nella libertà di espressione creativa e in un marketing responsabile, elementi entrambi essenziali per creare grande intrattenimento”. “Noi – ha detto Strauss Zelnick, presidente di Take-Two – crediamo fermamente che genitori e consumatori, una volta informati della natura di qualsiasi prodotto di intrattenimento, dovrebbero avere la possibilità di fare le loro scelte. Ho personalmente provato e valutato Manhunt 2: rientra perfettamente nel genere horror come era nelle sue intenzioni e apporta una qualità cinematica all’entertainment interattivo mai vista prima. E’ inoltre un prodotto artistico, e lo sosteniamo pienamente”.