Lowe’s, nel 4° trimestre l’utile batte le attese

di Redazione Wall Street Italia
22 Febbraio 2010 15:20

(Teleborsa) – Il gruppo retail americano Lowe’s ha chiuso il quarto trimestre dell’anno fiscale con un utile netto migliore delle attese, in aumento del 27% a conferma che la crisi è oramai alle spalle. La società ha riportato un profitto di 205 mln, 14 cent per azione, dai 162 mln, 11 cent per azione, dello stesso periodo dello scorso anno. Le attese del mercato erano per un eps di 12 cent. In crescita del 2% le vendite a 10,17 mld, contro i 10,01 mld del consensus. In flessione dell’1,6%, però, le vendite same-store, ossia quelle nei negozi aperti da almeno un anno. Per il trimestre in corso Lowe’s prevede ricavi in aumento dell’1-3% ed un utile per azione tra 0,27-0,29 dollari, dai 0,33 usd stimati dagli analisti. Lowe’s, inoltre, ha annunciato un piano di buyback per 5 miliardi di dollari nei prossimi tre anni.