Le donne economiste sono molto meglio degli uomini

14 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Le donne sono migliori degli uomini quando si tratta di fare previsioni economiche.

Il Wall Street Journal ha fatto notare che in un sondaggio svolto nel 2013, su 52 previsioni, solamente sei sono venute da donne ma, in media, hanno segnato un punteggio di 88,3 rispetto ad un punteggio medio di 81,6, quindi sorprendentemente molto più alto di quello che si si aspettava.

Facendo più simulazioni poi, è risultato che negli anni 2011, 2012, 2013 le donne, seppur in minoranza, sono risultate migliori dei loro coetanei. Il motivo non risulta chiaro, ma data la generale scarsità di donne presenti a Wall Street, una possibile risposta è che per rendere come un economista, una donna deve avere molto più talento, ad esempio nelle previsioni. Anche se gli ostacoli, per il sesso femminile, sono ancora molti da superare in questo settore.