Le aziende Finmeccanica partecipano a TechFOr

17 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – SELEX Sistemi Integrati, SELEX Communications e SELEX Galileo, aziende di Finmeccanica, partecipano a TechFOr, il 3° Salone internazionale delle tecnologie per la sicurezza che si terrà a Roma dal 17 al 20 maggio. Lo si legge in una nota. Il Gruppo presenta la propria offerta di soluzioni integrate ad ogni livello per la realizzazione di un sistema di sicurezza in grado di proteggere persone, territori, infrastrutture, siti sensibili da ogni tipo di minaccia, dal terrorismo ai disastri naturali, dai rischi legati alla sicurezza nelle grandi metropoli a quelli che riguardano infrastrutture critiche e confini. Elsag Datamat espone la propria offerta di prodotti e soluzioni a supporto delle forze dell’ordine. Durante il TechFOr, nell’ambito del Premio “Innovazione e sicurezza” saranno premiati due progetti cui ha partecipato Elsag Datamat relativi rispettivamente all’analisi del rischio e del livello di sicurezza di siti fisici complessi, ed al sistema integrato per il controllo delle pattuglie sul territorio dei Carabineros de Chile (vincitore per la categoria “sistemi per la sicurezza urbana e dei cittadini”), cui Elsag Datamat ha contribuito con la fornitura del PSS (Patrol Support System). Elsag Datamat parteciperà anche al ForumPA (padiglione 7 – stand 21B), l’evento dedicato alla Pubblica Amministrazione che si svolgerà contestualmente al TechFOr, proponendo Master di formazione su alcune delle tematiche di interesse del ForumPA 2010. SELEX Sistemi Integrati presenta una Sala di Controllo per la gestione di grandi eventi che espone la riproduzione video del sistema utilizzato per garantire la sicurezza durante l’ultimo vertice G8. Nell’ambito del vertice, infatti, la società ha avuto il ruolo di prime contractor per la progettazione e l’implementazione di un sistema integrato che ha consentito al Dipartimento della Protezione Civile di presidiare l’evento. Attraverso diverse strutture, che hanno fatto capo ad un Centro di Coordinamento, è stato possibile raccogliere, analizzare, coordinare ed integrare tutti i dati provenienti dalle postazioni delle varie risorse dispiegate (Ministero dell’Interno, Carabinieri, Polizia, Ministero della Difesa) e dai sensori installati per garantire la sicurezza. E’, inoltre, esposto il prototipo del Tavolo Tattico, che può essere impiegato come tavolo operativo multi operatore per le attività delle Forze dell’Ordine e per applicazioni di protezione civile, di difesa navale, di gestione dei sistemi per il controllo del traffico aereo. Il Tavolo Tattico può essere anche utilizzato come supporto per la progettazione tecnica dei sistemi e la gestione della documentazione. SELEX Sistemi Integrati, insieme alla AFCEA capitolo di Roma, ha inoltre organizzato il convegno “Tecnologie abilitanti per la sicurezza: il contributo delle università e dei centri di ricerca” che si svolgerà il 18 maggio nell’ambito dell’esposizione. SELEX Communications espone alcune delle sue soluzioni per la prevenzione e la gestione di rischi ed emergenze. SELEX Galileo presenta gli Unmanned Aerial Systems (UAS) ASIO, Spyball e Draco, sistemi compatti e leggerissimi, che possono essere gestiti da un’unica stazione di controllo, Ground Control Station. SELEX Galileo ha sviluppato una innovativa suite di sensori elettro-ottici di cui dotare i moderni soldati con un significativo beneficio nella sorveglianza, individuazione delle minacce, acquisizione e puntamento dei bersagli.