Le auto nuove acquistate tramite un finanziamento in Italia

12 Dicembre 2019, di Massimiliano Volpe

Gli italiani ricorrono sempre di più al credito al consumo, soprattutto per finanziare gli acquisti di beni durevoli. E’ quanto rilevato dall’Osservatorio Findomestic che mostra come gli italiani, quando vanno in concessionaria per comprare un auto, facciano sempre più ricorso al pagamento rateale.

Oggi in Italia si acquista a rate il 91,6% di moto e scooter, il 90% delle auto usate e oltre il 75% delle auto nuove. Anche nel comparto della tecnologia consumer (elettrodomestici, elettronica e telefonia) la penetrazione del credito è significativa (17%), a testimonianza di come il credito al consumo sia oggi uno strumento fondamentale a sostegno dell’economia familiare.

Questi i comportamenti di acquisto degli italiani fotografati dall’edizione numero 26 dell’Osservatorio Findomestic, realizzato in collaborazione con Prometeia da cui emerge che se le famiglie, nell’anno in corso, comprano più mobili e apparecchi per il comfort domestico lo si deve anche all’incremento delle compravendite di immobili che supera il 6% e alla proroga degli incentivi fiscali.