Lagardere maglia nera a Parigi, non piace l’outlook

11 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Inizio di giornata negativo per il gruppo media Lagardere, che in questo momento sta cedendo a Parigi il 6,67% indossando la maglia nera tra i titoli del Cac40. Ieri sera a borsa chiusa la società ha diffuso i conti del 2009, evidenziando vendite in calo del 4% a 7,892 mln di euro. In decisa contrazione l’utile netto che si attesta a 164 mln di euro rispetto ai 627 mln del 2008, mentre l’ebit passa da 825 mln a 369 mln. Invariato a 1,30 euro per azione il dividendo. Per il 2010 la società si attende un leggero miglioramento dell’Ebit ricorrente del settore Media, tuttavia, in base ai ricavi pubblicitari del 2009 sostanzialmente piatti, gli utili dell’intero gruppo dovrebbero scendere di circa 10%. Queste stime risultano inferiori a quelle degli analisti.