Labrador: traduzione degli atti di registrazione 2008: le società comprese nell’indice SBF120 d

23 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il 2 aprile 2009 l’Haut Conseil du Commissariat aux Comptes, l’autorità amministrativa indipendente istituita presso il Ministero della Giustizia francese, ha rilasciato un’opinione nella quale si afferma che i revisori non sono autorizzati a tradurre gli atti di registrazione (o le relazioni annuali) delle società di cui certificano i conti. Alla luce di tale decisione, che può portare a variazioni nell’organizzazione di certe società, e in aggiunta ai requisiti di trasparenza vigenti in Europa, in particolare per quanto attinente alla pubblicazione simultanea di informazioni destinate a tutti i player del mercato, Labrador ha curato uno studio sulle pratiche correnti nella traduzione in inglese di atti di registrazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti con i media:Matthieu Roquet MontégonMRM ConsultingTel.: 06.16.92.80.65