La rivista New England Journal of Medicine pubblica i dati acquisiti durante la fase 3 dello st

3 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

La rivista New England Journal of Medicine pubblica i dati acquisiti durante la fase 3 dello studio STRIVE condotto su KALYDECOTM (ivacaftor) utilizzato nel trattamento di persone di almeno 12 anni di età e sofferenti di un tipo specifico di fibrosi cistica – Lo studio mostra che il trattamento della fibrosi cistica mirato alla causa principale della malattia assicura notevoli vantaggi clinici tra le persone con la mutazione G551D – Vertex Pharmaceuticals Incorporated (Nasdaq:VRTX) oggi ha annunciato che la rivista New England Journal of Medicine (NEJM) ha pubblicato i dati ricavati dalla fase 3 di uno studio condotto su KALYDECO™ (ivacaftor, VX-770), un farmaco in via di sviluppo che combatte la proteina difettosa causa della fibrosi cistica (CF). I partecipanti allo studio, denominato STRIVE, persone di almeno 12 anni di età e con almeno una copia della mutazione G551D che sono stati trattati con KALYDECO hanno riscontrato miglioramenti notevoli della funzionalità polmonare e di altre misure della malattia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Vertex Pharmaceuticals IncorporatedStampa:617-444-6992 o mediainfo@vrtx.comDawn KalmarMegan GoulartZach BarberoInvestitori:Michael Partridge, 617-444-6108oLora Pike, 617-444-6755oMatthew Osborne, 617-444-6057