La media mobile di 4 ordini inferiore

11 Aprile 2018, di Simone Rubessi

 

La media mobile di 4 ordini inferiore 

Oggi vi passo un concetto che veramente in pochi sanno riguardo alle medie mobili cicliche nel trading. Come conferma d’inversione di un trend, nelle nostre strategie utilizziamo le medie mobili cicliche di 4 ordini inferiore rispetto al ciclo che ci interessa e la media mobile del ciclo che stiamo osservando. Questo perchè ?

Perchè l’accumulazione e la distribuzione normalmente durano un ciclo alla quarta inferiore, di conseguenza l’incrocio delle due presupporrebbe che tale periodo accumulativo o distributivo ci sia già stato e sia iniziata la tendenza principale..

Ti voglio fare un regalo, una strategia operativa pronta all’uso.

CLICCA SUL LINK E ACCEDI AI VIDEO GRATUITI: https://goo.gl/TB3j3V

Ti invito a praticarla in simulata per apprenderla bene e così almeno la strategia ce l’hai già.

Analisi lungo periodo Eurostoxx

Dall’immagine si nota chiaramente che un ciclo intermestrale è partito come anche sul Mib. Dove arriverà questa salita? La salita di questo ciclo Intermestrale non dovrebbe arrivare molto più in alto rispetto ai prezzi attuali. Vediamo nella prossima immagine…..

Come vediamo dall’immagine la media mobile di 4 ordini inferiore (viola) rispetto all’Annuale (rossa) ha incrociato al ribasso confermando l’inversione del trend. Questo ritracciamento non dovrebbe rompere la media mobile del ciclo Annuale poichè avendo girato a questo punto dovrebbe dirigersi verso un minimo.

Esponiamo la previsionale di lungo periodo.

Torniamo al FTSEMIB di medio periodo

Come possiamo vedere dall’indicatore di ciclo T+1 dovremmo essere  vicino al …..OMISSIS…..

Approfitta del nuovo percorso formativo GRATUITO formato da una serie di video che ti spigheranno come poter imparare una strategia che potrai applicare subito dopo.

CICCA QUI PER ACCEDERE : https://goo.gl/TB3j3V

DISCLAIMER :

Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.