La Commissione europea approva Viread(R) per il trattamento dell’epatite B cronica

25 Aprile 2008, di Redazione Wall Street Italia

Gilead Sciences, Inc. (NASDAQ:GILD) ha annunciato quest’oggi che la Commissione europea ha concesso l’autorizzazione alla commercializzazione in tutti e 27 gli Stati membri dell’Unione europea di Viread(R) (Tenofovir Disoproxil Fumarato) per il trattamento dell’epatite B cronica.

Viread, una compressa a monosomministrazione giornaliera, agisce bloccando la DNA polimerasi del virus dell’epatite B (HBV), l’enzima necessario ai fini della replicazione del virus nelle cellule epatiche. Viread è stato approvato nell’Unione europea per l’uso in pazienti adulti affetti da epatite B cronica con malattia epatica compensata, evidenza di replicazione virale attiva, livelli di alanina-amminotransferasi sierica (ALT) costantemente elevati ed evidenza istologica di flogosi attiva e/o fibrosi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Gilead Sciences, Inc.Patrick O’Brien, +1-650-522-1936 (Investitori)Cara Miller, +1-650-522-1616 (Media)