L’OPEC AUMENTA LA PRODUZIONE DI GREGGIO

17 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’Opec, l’organizzazione che riunisce i Paesi produttori di petrolio, ha deciso di aumentare la propria produzione petrolifera di 500 mila barili al giorno se i prezzi continueranno a mantenersi ai livelli attuali.

Il contratto settembre del tipo Brent, debole fin dall’apertura, quota in ribasso di 43 centesimi a quota $28,80. Il tipo Wti perde 44 centesimi a quota $30, 96.