L’Irlanda presenta il suo impeccabile curriculum nel settore dei servizi condivisi in occasione

10 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

IDA (Industrial Development Agency) Ireland partecipa all’undicesima Annual European Shared Services and Outsourcing Week di Amsterdam dal 9 all’11 maggio e dimostra come il Paese sia in prima linea nel campo dei servizi condivisi in Europa. Alcune delle aziende del settore che dispongono di centri in Irlanda sono: Accenture, Hertz, Starwood, Telefonica O2, Paypal, Merck, McAfee, Colgate Palmolive, SAP, Yahoo e Pfizer. Nelle attuali e difficili condizioni di mercato, le aziende si muovono attivamente alla ricerca di metodi per ridurre i costi interni e per operare in modo più efficiente. Con oltre 100 centri servizi condivisi già esistenti, di cui il 30% nel settore dell’hi-tech (una percentuale quattro volte superiore alla media mondiale), l’Irlanda da questo punto di vista rappresenta un modello già collaudato. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

IDA IrelandAnne-Marie Tierney-Le Roux, +33 (0) 1 43 12 91 82Cell.: +33 (0) 6 29 14 85 [email protected]