L’annuncio di Al Qaida: ecco chi e’ il successore di bin Laden

18 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – E’ l’egiziano Saif Al-Adel il successore ad interim di Osama Bin Laden alla guida di al-Qaeda. Almeno a sentire la Cnn.

Secondo la tv all-news statunitense, il 50enne ex ufficiale delle Forze speciali egiziane, finora alla guida del ramo egiziano di al-Qaeda, e’ stato scelto temporaneamente di fronte al nervosismo della comunita’ ‘jihadista’ internazionale per la mancanza di un annuncio formale dopo l’uccisione dello ‘sceicco del terrore’.

La Cnn cita come fonte Noman Benotman, militante di al-Qaeda per vent’anni e che recentemente ha rinunciato all’ideologia estremista. Secondo la fonte, la scelta non e’ stata il frutto del ‘Consiglio della shura’ di al-Qaeda, perche’ attualmente per gli emiri della rete terroristica e’ impossibile riunirsi; l’indicazione e’ invece arrivata da sei/otto leader di al-Qaeda nella regione di frontiera tra Afghanistan e Pakistan.

La scelta di un egiziano, pero’, sostiene Benotman, potrebbe scatenare tensioni all’interno di al-Qaeda, perche’ i membri sauditi e yemeniti della rete ritengono che il successore di Bin Laden debba provenire dalla penisola arabica, la regione sacra a tutti i musulmani.