JP Morgan sale in Azimut, John Paulson ha più del 6% in Pirelli

26 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Jp Morgan Asset Management ha incrementato la partecipazione in Azimut al 2,537% dal 2,014% lo scorso 15 maggio mentre, sempre stando alle comunicazioni della Consob sulle partecipazioni rilevanti, si apprende a sorpresa che John Paulson, dallo scorso 15 maggio, detiene il 6,046% del capitale di Pirelli & C. in qualità di gestione non discrezionale del risparmio.

John Paulson, che detiene tra i fondi più importanti degli Stati Uniti, è diventato famoso per aver scommesso sui mutui subprime Usa e occupa nella classifica di Forbes sugli uomini più ricchi del mondo il 113esimo posto; è inoltre, sempre stando a Forbes, il 45esimo uomo più ricco degli Stati Uniti.

Tra le sue ultime scommesse, compare il colosso assicurativo AIG, di cui ha acquistato una partecipazione nel primo trimestre, che è stata valutata $800 milioni alla fine di marzo, e che ha confermato l’interesse del gestore miliardario di hedge fund per il settore assicurativo.

paulson ha anche aumentato la sua quota in T-Mobile, uscendo invece da Equinix, Alibaba Group e Gold Fields. Ridotte inoltre le sue quote in Cablevision Systems, Sprint e Popular, quest’ultima la banca più grande del Portorico.

Gli hedge fund di Paulson hanno guadagnato nel mese di aprile e in generale anche la performance dell’anno è positiva. Il gestore di fondi che ha guadagnato $15 miliardi nel 2007 scommettendo contro i mutui Usa, sta tornando a guadagnare dopo aver sofferto i suoi due anni peggiori della storia. Nel primo trimestre, John Paulson ha comunque sofferto una perdita di quasi 40 milioni di euro, causa l’investimento detenuto nella banca greca Alpha Bank. LEGGI QUI (Lna)

(art. in fase di scrittura)