Ixquick è di nuovo il primo: cripta TUTTE le ricerche

24 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Da oggi Ixquick, il “motore di ricerca più confidenziale del mondo”, cripta in automatico TUTTE le ricerche. Ixquick http://www.ixquick.com è stato il primo motore di ricerca a offrire la codifica SSL nel 2009 e oggi è di nuovo un precursore applicando di default la codifica SSL. La codifica SSL, nota anche come codifica Secure Socket Layer, viene ampiamente elogiata dagli esperti di sicurezza in quanto è il metodo più sicuro di navigare online. La codifica di Ixquick impedisce le intercettazioni da parte degli Internet Service Provider (ISP) a cui la legge potrebbe richiedere di archiviare enormi quantità di informazioni personali relative agli utenti. “ISP troppo curiosi o hacker potrebbero diventare un’enorme minaccia alla privacy, nello stile del Grande Fratello di Orwell,” ha affermato Robert E.G. Beens, CEO di Ixquick. “Per questo abbiamo deciso di modificare lo standard dei nostri siti internet adottando la codifica SSL al 100%, per proteggere ulteriormente la privacy delle ricerche online dei nostri utenti”.

Vantaggi Ixquick

Tutti gli utenti del sito Ixquick.com e del motore di ricerca collegato Startpage.com http://www.startpage.com trarranno dei benefici dal nuovo servizio di codifica, che li ridirezionerà al sito internet sicuro. Gli utenti vedranno “HTTPS” nella barra dell’indirizzo, che conferma che tutti i dati vengono trasmessi codificati. Se un hacker o un intercettatore accede alla connessione, vedrà solo parole senza senso. Altri motori di ricerca quali Google, Yahoo e Bing hanno cominciato a seguire l’esempio di Ixquick e a offrire la codifica SSL. I benefici per la privacy nell’utilizzo della codifica SSL con gli altri maggiori motori di ricerca possono però essere fuorvianti, perché tali motori di ricerca registrano l’indirizzo IP degli utenti e archiviano enormi quantità di dati relativi alle ricerche.

Ixquick: come funziona

“Quando si usano Ixquick.com oppure Startpage.com, l’indirizzo IP degli utenti non viene memorizzato, la visita non viene protocollata e nessun cookie viene installato sul browser,” spiega Beens. “In effetti non registriamo alcun tipo di informazione sui nostri utenti. Niente, nada, nisba”. Ixquick combina i risultati di molti dei maggiori motori di ricerca, mentre Startpage recupera solo i risultati delle ricerche di Google e li offre agli utenti rispettandone completamente la privacy. Non viene registrata alcuna visita. La codifica SSL automatica non è che l’ultima aggiunta alla famiglia in crescita di funzionalità per la privacy che contribuiscono a rendere Ixquick il motore di ricerca più confidenziale del mondo. Informazioni su Ixquick “Il motore di ricerca più confidenziale del mondo” Ixquick è un premiato motore di ricerca certificato da parti terze e completamente anonimo.

È l’unico motore di ricerca a offrire un servizio proxy gratuito e anche il primo a offrire la codifica SSL. Ixquick si è guadagnato l’ambito marchio “trust mark” di EuroPriSe per eccellenti pratiche di gestione della privacy e dei dati. È anche certificato da Certified Secure e registrato presso l’Autorità olandese per la protezione dei dati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

LEggi anche gli approfondimenti WSI sui Trading online.

IxquickRelazioni con i media UEAlex van Eesteren+31-30-6971778alex@ixquick.com