Mercati

ISACA istituisce un programma di grandfathering per la nuova certificazione CRISC

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

I professionisti con almeno otto anni di esperienza commerciale e nel ramo dell’informatica potranno ora presentare domanda per la certificazione CRISC (Certified in Risk and Information Systems Control, Certificazione in materia di controllo dei rischi e dei sistemi informatici) rilasciata da ISACA – senza dover sostenere alcun esame – nell’ambito di un programma di grandfathering. Il programma, lanciato ieri, è inteso a riconoscere i professionisti altamente competenti nei seguenti rami: Identificazione, esame e valutazione dei rischi Risposta ai rischi Monitoraggio dei rischi Progettazione e implementazione di controlli di sistemi informatici Manutenzione e monitoraggio di controlli di sistemi informatici Per ottenere la certificazione CRISC (pronunciata “si risc”) tramite il programma di grandfathering, i candidati devono dimostrare di possedere almeno sei degli otto anni di esperienza richiesti, includenti esperienza specifica nell’espletamento di mansioni in tutti e cinque i rami sopramenzionati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ISACAKristen Kessinger, +1.847.660.5512, [email protected]