Iran, produzione auto Saipa sorpassa Irankhodro

13 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La casa automobilistica Saipa, per la prima volta, grazie alla produzione di 195.450 berline Pride, sorpassa la “Ikco” nei primi sei mesi dell’anno iraniano (decorrenza dal 21 marzo 2006). Il periodo indica un totale di 222.520 di auto e veicoli commerciali prodotti dalla Saipa, mentre la “Ikco” si deve accontentare della produzione di soli 175.000 veicoli, assai lontana dall’annuale produzione di 600.000 vetture annunciata. Ci si aspetta che la Pride raggiunga la produzione di 400.000 vetture. Tuttavia il modello ha una tecnologia dell’anno 1980, motore debole ed inerenti problemi di sicurezza. Entrambe le grandi case automobilistiche hanno offerto la versione di motori bi-ibrido Lng(Gas Naturale Liquido) su circa l’ 1 per cento del totale della produzione nel periodo di riferimento.