IPO EUROPEE: TRA RINVII E CONFERME TUTTE FRANCESI

16 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Meno novità sul mercato delle Ipo europee rispetto alle scorse settimane.

A concentrare l’attenzione due titoli francesi dei quali vi avevamo già parlato la scorsa settimana: Vivendi Environment e Wanadoo.

Il comparto ambientale della società di utilities francese Vivendi ha infatti deciso di rimandare al prossimo 20 luglio lo sbarco in borsa delle azioni del suo settore che si occupa di acque e smaltimento rifiuti.

Il 19 luglio verrà fissato il prezzo che dovrebbe esssere compreso tra i 33 e i 36 euro.

Le cose vanno invece meglio per la divisione Internet di France Telecom.

Il collocamento delle azioni di Wanadoo riservate agli investitori istituzionali ha ricevuto infatti richieste 10 volte superiori all’offerta.

Sul mercato andrà il 10% del capitale della società ad un prezzo ipotizzato tra i 17 e i 20 euro. Venerdì al Grey Market di Londra i titoli venivano scambiati a 19-19.75 euro. E per alcuni operatori il prezzo dovrebbe essere vicino alla parte bassa della forchetta.

Anche la filiale Internet di Swisscom, l’operatore pubblico della telefonia svizzera, ha deciso di quotare il suo comparto on line.

Blue Window che ha 50 mila abbonati e 60 milioni di contatti al mese è il primo fornitore di accesso in rete in Svizzera. Ma il collocamento alla Borsa di Zurigo avverrà entro i prossimi sei mesi a seconda dell’andamento dei valori dei titoli internet sui mercati.