Intertek lancia un programma di compensazione delle emissioni di CO2 per i clienti

5 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Intertek, fornitore leader a livello internazionale per i servizi di qualità e sicurezza, ha oggi varato un programma inteso a offrire alla propria clientela la possibilità di compensare le emissioni di CO2 per i propri servizi di monitoraggio in Cina. Si tratta dell’avvio di un roll-out graduale su scala globale promosso dall’azienda, che permetterà ai clienti di misurare e compensare la quantità di anidride carbonica (CO2) derivante dall’utilizzo dei servizi di Intertek. Sono sempre più numerose le società multinazionali che cercano di quantificare l’impronta totale di C02 nelle loro complesse catene globali di approvvigionamento e di mettere a punto efficaci programmi di riduzione delle emissioni. A tal fine, la misurazione dell’impronta ecologica dei loro diversi fornitori di beni e servizi in tutto il mondo risulta uno degli ambiti più difficili. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

IntertekAmeriche:Cassie Biscannin+ 713.543.3775cassandra.biscanin@intertek.comoAPAC:Henry Lin+86 21 60917003henry.lin@intertek.comoEMEA:Sarah Ogilvie+ 20 7396 3400sarah.ogilvie@intertek.com