INTERNET:DOT-COM TEDESCHE VERSO IL BARATRO

7 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Oltre un terzo delle societa’ Internet quotate sul Neuer Markt tedesco rischiano di finire i liquidi nei prossimi tre anni.

Queste le allarmanti conclusioni di uno studio condotto da PricewaterhouseCoopers, diffuso oggi, che ha trovato 8 societa’ a rischio e una in grosse difficolta’, senza pero’ rivelarne i nomi.

Gli analisti tedeschi di Der Platow si sono quindi messi a studiare la situazione e hanno scovato le dot-com che perdono piu’ di quanto stiano guadagnando.

La situazione peggiore sembra essere quella del commerciante online Musicmusicmusic, seguita da Artnet.com che l’anno scorso e’ stata la peggiore Ipo del mercato tedesco.

Le altre sono Gigabell, Cybernet Internet Services International, FortuneCity.com Inc., ebookers.com, ricardo.de e buch.de internetstores.

Sebbene le quotazioni di circa la meta’ delle societa’ prese in considerazione da PriceWaterhouseCoopers siano salite rispetto al prezzo iniziale, i titoli Internet hanno riportato risultati inferiori all’indice di mercato e solo chi ha investito in queste societa’ al prezzo iniziale ne ha tratto profitto.