INTERNET: 8,1 MILIONI SI COLLEGANO DALL’UFFICO

30 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 30 mag – Per la prima volta nella rilevazione dell’utenza Internet, Nielsen/NetRatings ha fornito oggi i dati relativi agli accessi dall’ufficio: sono 8,1 milioni i navigatori attivi su un totale di 8,9 milioni di dipendenti che dispongono di un collegamento ad Internet sul posto di lavoro. Si tratta quindi di un’utenza con un tasso di attività molto alto (il 91%, contro il 58% da casa) e con consumi medi decisamente superiori a quelli degli utenti che accedono da casa: 25 ore, 1.800 pagine viste e 37 sessioni al mese da ufficio contro 14 ore, 1.150 pagine e 21 sessioni da casa. Per quanto riguarda il profilo demografico, i navigatori da ufficio sono prevalentemente uomini (63% uomini e 37% donne, contro 57% e 43% dei navigatori da casa) e oltre il 50% ha un’età compresa tra i 35 e i 49 anni. Il livello di istruzione risulta essere più alto rispetto ai navigatori da casa. Il 95% ha almeno il diploma, contro il 71% dei navigatori da casa. Per quanto riguarda le occupazioni, sono prevalentemente impiegati (30%), lavoratori autonomi (24%), liberi professionisti (9%), dirigenti (9%) e tecnici (8%). Sono invece 20,5 milioni gli utenti che si sono connessi al web almeno una volta nel mese di aprile da casa e/o da ufficio, 21,7 milioni se si includono anche gli utilizzatori di applicazioni.