InterMune vola alto dopo ok FdA a nuovo farmaco

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Una pioggia di acquisti sta investendo i titoli della società farmaceutica InterMune, che in questo momento guadagna al Nasdaq il 68,15%. La società ha annunciato ieri sera a borsa chiusa di aver ottenuto il via libera dalla Food and Drug Administration statunitense per la diffusione del farmaco Esbriet (pirfenidone) per la cura di alcune forme di polmonite.