Intermap Technologies completa il programma di mappatura dati tridimensionale NEXTMap in tutti

6 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Intermap Technologies ha annunciato oggi il completamento dei suoi modelli di elevazione digitale NEXTMap Europe tridimensionali e delle immagini radar ortorettificate ad alta risoluzione dell’Europa occidentale (2,4 milioni di chilometri quadri), che sono adesso in vendita. Il programma NEXTMap Europe della società comprende mappe digitali nazionali di Andorra, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Gibilterra, Irlanda, Italia, Città del Vaticano, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Principato di Monaco, Olanda, Portogallo, San Marino, Spagna, Svizzera e Regno Unito. “La disponibilità commerciale del programma NEXTMap Europe completo è una pietra miliare sia per Intermap che per la comunità geospaziale in generale,” ha dichiarato Brian Bullock, presidente e direttore generale della società. “La visione a cui abbiamo dato il via quattro anni fa di effettuare la rimappatura dell’intera Europa occidentale adesso è diventata realtà. Sono assolutamente convinto che tale traguardo consentirà lo sviluppo di prodotti e di applicazioni in innumerevoli campi, dalla gestione ambientale e visualizzazione tridimensionale, alla riduzione delle emissioni di carbonio e gestione del rischio in termini assicurativi, solo per citarne alcuni.” Il database NEXTMap® Europe di Intermap comprende modelli digitali di superficie che prevedono caratteristiche culturali, quali vegetazione, edifici e strade; modelli di terreni digitali in cui tutte le caratteristiche culturali sono state rimosse con tecnica digitale; e immagini radar ortorettificate che accentuano le caratteristiche topografiche – il tutto con un’accuratezza verticale di 1 metro o addirittura migliore. La società ha anche creato dei prodotti a valore aggiunto, come contour, geometrie stradali vettoriali tridimensionali ed altri prodotti geospaziali ad alta risoluzione come parte del programma. “Per comprendere la portata della nostra impresa e le sue proporzioni,” ha continuato Bullock, “si consideri il fatto che per completare NEXTMap Europe abbiamo installato oltre 630.000 chilometri di linee, ossia l’equivalente di quasi 16 volte la circonferenza dell’equatore. Ancor più sbalorditivo è il fatto che le nostre squadre sul campo hanno coperto una distanza con automezzi superiore a 258.500 chilometri per istallare punti di controllo a terra (il che corrisponde approssimativamente a un viaggio andata e ritorno da Amsterdam a Roma) 78 volte.” Secondo Richard Mohr, vicepresidente senior e direttore finanziario di Intermap, “Mai in passato, nella storia della mappatura, un’impresa privata aveva auto-finanziato con successo la raccolta, l’elaborazione e la creazione di un database estremamente accurato di mappe uniformi nazionali dell’Europa occidentale. Se si considerano fattori incontrollabili quali condizioni climatiche, prezzi del carburante e normative sull’aviazione che cambiano da un Paese all’altro, è stupefacente che siamo riusciti a completare il programma puntualmente e rispettando il budget.” Adesso la società sta concentrando i propri sforzi sull’elaborazione dei dati che sono stati interamente raccolti per i contigui Stati Uniti e Hawaii come parte del proprio programma NEXTMap® USA nazionale, che si prevede sarà interamente disponibile nel primo trimestre del 2010. I dati sono attualmente disponibili per entrambi i programmi tramite il team per le vendite dirette della società, online su www.TerrainOnDemand.com, oppure tramite la rete di partner mondiali di Intermap. Informazioni su Intermap Technologies Intermap (TSX: IMP.TO, AIM: IMAP.L), società di spicco nella mappatura digitale, crea modelli digitali 3D uniformi e ad alta risoluzione della superficie terrestre. La società si è impegnata nella rimappatura di interi Paesi e nella costruzione di banche dati nazionali omogenee, denominate NEXTMap®, che mettono a disposizione a prezzi contenuti dati di elevazione e immagini geometriche caratterizzate da un’accuratezza senza precedenti. La domanda di dati NEXTMap è in crescita grazie all’emergere di nuove applicazioni commerciali nell’ambito dei sistemi GIS, nonché nei settori di mercato ingegneria, automazione, strumenti di navigazione personale, valutazione del rischio assicurativo, petrolio e gas, idrologia, energia rinnovabile, pianificazione ambientale, comunicazioni wireless, trasporti, aviazione e visualizzazione 3D. Intermap ha sede centrale a Denver, in Colorado, e occupa più di 850 dipendenti in tutto il mondo, con uffici a Calgary, Detroit, Giacarta, Londra, Monaco, Ottawa, Parigi, Praga e Washington D.C. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.Intermap.com oppure www.TerrainOnDemand.com. NEXTMap® è un marchio registrato di Intermap Technologies Corporation Foto/galleria multimediale disponibile su: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=5957576&lang=en

Intermap TechnologiesVicepresidente senior e Direttore finanziarioRichard Mohr, +1 [email protected] – FinanzeE-vestor Communications Inc.Relazioni con gli investitoriCorbet Pala, +1 [email protected] Uniti – FinanzeGenesis Select CorporationRelazioni con gli investitoriBudd Zuckerman, +1 [email protected] Unito – AIM, Consulente incaricatoCanaccord Adams LimitedAndrew Chubb, +44 (0) 207 050 6500