Instinet, Nomura rileva asset brokeraggio

3 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nomura, maggiore banca d’affari giapponese, raggiunge un accordo per rilevare le attività di brokeraggio elettronico della statunitense Instinet dal fondo di private equity Silver Lake Partners. Nomura non comunica i termini economici della transazione, precisando solo che sarà tutta in contanti. Tuttavia, stando ad alcune indiscrezioni, l’operazione dovrebbe superare il miliardo di dollari. A dicembre dello scorso anno, Silver Lake Partners rileva per 208 milioni di dollari la divisione brokeraggio di Instinet.