“Insolvenza Cipro: rischio per Italia e Spagna”

18 Aprile 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “Una insolvenza di Cipro metterebbe a rischio anche paesi come Spagna e Italia”. E’ quanto ha detto il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, in un discorso proferito al Bundestag.

“Bce, Commissione europea e Fmi hanno ritenuto la sorte di Nicosia rilevante per l’Eurozona”, ha puntualizzato, ammettendo comunque che negli ultimi mesi sui mercati finanziari europei si è registrata una incertezza minore.

“Siamo sulla buona strada. Ma a questo percorso appartengono anche gli aiuti a Cipro – ha detto il ministro al Parlamento tedesco, che dovrà votare per il pacchetto di aiuti – per evitare che da Cipro vengano nuovi problemi all’Eurozona”. Schaeuble ha definito “drammatica” la situazione di Nicosia.
Moody’s conferma tripla A per la Germania. L’outlook è negativo.