Inizia vertice Stati Uniti-Cina a Bejing, apertura Premier su yuan

24 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si apre oggi a Bejing il vertice fra gli Stati Uniti e la Cina sulla cooperazione e lo sviluppo economico fra i due Paesi. Fra i temi caldi c’è la questione dello yuan, nei confronti della cui rivalutazione il Premier cinese Hu Jintao sembrerebbe mostrare qualche apertura. Il vertice di due giorni accoglie una delegazione USA molto rappresentativa. Sono presenti, infatti, il Segretario del Tesoro americano, Tim Geithner, il Segretario di Stato, Hilary Clinton, ed il Presidente della Federtal Reserve, Ben Bernanke. Nel discorso di apertura, il Presidente della Repubblica cinese, Hu Jintao, avrebbe fatto cenno ad un mercato delle valute liberalizzato, ma l’impegno puramente programmatico della Cina non avrebbe trovato conforto nel dettare una tempistica di una possibile riforma del mercato dei cambi.