India: Caffé, arriva Starbucks

15 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Starbucks, il gruppo statunitense che è la più importante catena mondiale di coffee-shop, arriva in India attraverso una partnership con Kishore Biyani, proprietario del maggiore gruppo commerciale del Paese (Pantaloon Retail India) e Vp Sharma, cui fa capo il contratto di franchising indonesiano con la società Usa. La mossa di Starbucks si inquadra in una strategia complessiva finalizzata a triplicare gli esercizi commerciali in tutto il mondo, fino a 40mila unità, con un’espansione sopratutto in mercati emergenti come la Cina ed il Brasile. In India Starbucks dovrà competere con Barista Coffee e Cafe Coffee Day.