Incentivi: Saglia, auspicabili per rinnovo macchine agricole ed edilizia

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “È auspicabile, per una maggiore sicurezza sul lavoro, l’introduzione di misure di incentivazione per il rinnovo di macchine e attrezzature per agricoltura ed edilizia”. Lo afferma Stefano Saglia, sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico con delega all’energia, nel corso di un’audizione tenuta oggi in Senato. “L’ipotesi di introdurre forme di incentivazione per macchine agricole e per l’edilizia – continua il sottosegretario – ha il duplice scopo di rinnovare un parco macchine vecchio e con criteri di sicurezza inadeguati e garantire emissioni inquinanti limitate”. “Per un paese civile, – conclude Saglia – è inaccettabile che ci siano infortuni e decessi per via di macchinari riconosciuti obsoleti. il Governo vuole tutelare il lavoro e il rispetto delle vite umane di chi contribuisce allo sviluppo economico del paese”.