IN MAGGIO IL PRIMO SMS DALL’EVEREST

13 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Londra, 13 apr – Lo scalatore londinese Rob Baber sta lavorando con Motorola per poter essere il primo uomo ad aver fatto una telefonata col cellulare dalla sommità dell’Everest, la montagna più alta del mondo. Per conquistare il primato, l’alpinista, giunto in cima, dovrà telefonare e inviare dei messaggini di testo precedentemente memorizzati. In passato è già stato possibile parlare telefonicamente dalle montagne dell’Himalaya, ma solo attraverso l’uso di apparecchi satellitari, costosi e estremamente pesanti. La sfida è in programma alla fine di maggio. Baber testerà il Motorola Z8, che dovrebbe uscire sul mercato europeo in quei giorni, mettendone anche alla prova le reazioni alle condizioni climatiche e ambientali estreme cui verrà sottoposto, trasportato a un’altezza di 8848 metri. La compagnia e lo scalatore hanno comunicato che la Motorola sarà lo sponsor principale dell’impresa, nonché fornitore di tutto l’equipaggiamento e le risorse finanziarie necessari. La batteria sarà la componente tecnica più esposta alle difficili condizioni ambientali: per questo la sfida per il produttore di telefonia sarà quella di mantenere gli alimentatori ricaricabili bene isolati dal freddo esterno, per evitarne il danneggiamento. Secondo quanto precisato da Baber, la Motorola gli procurerà anche una sorta di pennino da utilizzare sulla tastiera telefonica senza dover mai togliere i guanti necessari per evitare il congelamento delle mani, che avverrebbe in meno di 60 secondi. Per velocizzare le operazioni, i messaggi di testo saranno memorizzati quando Baber si troverà sul campo IV della parete rocciosa. Il collegamento sarà reso possibile dall’installazione, effettuata lo scorso anno, di un ripetitore della China Telecom che dovrebbe garantire sufficiente copertura per il successo dell’impresa. Baber è già entrato nel Guinness dei primati nel 2000 per aver scalato le più alte vette dei 47 paesi europei nel minor tempo totale (835 giorni).