Immobiliare: costruzioni case crollano -11%

18 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nella media dell’intero anno 2013 la produzione nelle costruzioni è scesa del 10,9% rispetto all’anno precedente. Lo ha comunicato l’Istat.

Nel mese di dicembre 2013 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato, rispetto a novembre 2013, dell’1,3%.

Nella media del trimestre ottobre-dicembre l’indice ha registrato una flessione del 4,4% rispetto ai tre mesi precedenti.

L’indice corretto per gli effetti di calendario a dicembre 2013 è diminuito in termini tendenziali dell’8,8% (i giorni lavorativi sono stati 20 contro i 19 di dicembre 2012).

A dicembre 2013 l’indice grezzo ha segnato un calo tendenziale del 5,5% rispetto allo stesso mese del 2012. Nel confronto tra la media del 2013 e quella dell’anno precedente, la produzione è diminuita del 10,9%. (TMNEWS)