Il tribunale concede a 3M delle ingiunzioni preliminari contro alcuni fornitori di rifiniture r

15 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il Tribunale distrettuale di Düsseldorf ha concesso a 3M Deutschland GmbH, consociata interamente controllata di 3M, delle ingiunzioni preliminari ex parte contro due fornitori di rifiniture fluorescenti e retroriflettenti per giubbotti ignifughi per violazione di un brevetto di 3M. Tali ingiunzioni sono state concesse durante una delle più importanti fiere campionarie del settore, A+A, contro Zhejiang Daoming Optics & Chemical Co. Ltd. e Zhejiang Yijian Reflective Material Mfg Co., Ltd. Il tribunale ha stabilito che i prodotti di Daoming DM 1991A, DM 1991B e DM 1992 nonché il prodotto di Zhejiang Yijian 7102 violano la controparte tedesca del brevetto europeo di 3M EP 0 759 179. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti per i media:Manfred Kremer, 3M Deutschland GmbH+49 02131/14-2357oppureDonna Fleming Runyon, 3M651-736-7646