Il supermercato più intelligente e redditizio al mondo

29 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Se non vivete nel Texas, o in alcune parti del Messico, forse non avete mai sentito parlare di H-E-B, una catena di supermercati regionali che ha adottato una serie di impressionanti e intuitive tecniche che li hanno resi i migliori in assoluto.
Forbes ha riportato alcune di queste tecniche.

Ad esempio come prima cosa, vi è una forte identità. Una delle chiavi del grande successo di questa catena di supermercati è proprio il fatto della comunicazione con le persone. Molti prodotti sono etichettati come “Hill Country Fare” che richiamano la Hill Coutry, un’area dello stato, oppure alcuni tipi di caffè si chiamano “San Antonio Blend” o “Houston Blend”.
Questa strategia funziona molto, perché i texani sono, storicamente, molto attaccati alle loro radici e hanno un forte senso d’appartenenza, e infatti i diretti competitori di H-E-B, che non usano la stessa tecnica, non hanno gli stessi risultati.

Un’altra tecnica usata è quella dei saldi. Ma qua non si tratta dell’esempio più comune di saldo, ovvero con un cartello giallo e la percentuale di sconto sui prodotti. Questo sì, attira la gente, ma ad H-E-B hanno voluto spingersi oltre.

Quello che hanno inventato è molto semplice. Accanto al tipico segnale di sconto giallo, hanno messo un etichetta da strappare. La mossa risulta essere geniale, perché la gente viene invogliata a vedere il nuovo prezzo e, molte delle volte una volta fatto, risulta più semplice mettere il prodotto nel carrello.

Oppure una cosa che fanno, é il regalare prodotti. Solitamente in diversi supermercati si possono notare offerte ad un centesimo. Diversi studi hanno però svelato che a volte anche un centesimo può far portare le persone a non comprare il prodotto, allora ad H-E-B hanno risolto il problema, come? Regalandoli.
[ARTICLEIMAGE]
Un ultimo esempio, ma ce ne sarebbero molti altri, riguarda l’interno del supermercato. Molti supermercati infatti tendono a preparare i loro prodotti freschi dietro le quinte, questo per avere più spazio all’interno e per altri usi. Da H-E-B invece, vi è una specie di isola all’interno del negozio dove i vari chef preparano e lavorano, cucinando in continuazione. Questo trasmette un messaggio di freschezza e genuinità al cliente, che infatti apprezza ricambiando.