Il Sud Africa sceglie Gemalto per il suo programma nazionale di carte d’identità elettroniche

5 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

Gemalto (Euronext NL0000400653 GTO, il leader mondiale nella sicurezza digitale, fornirà al Government Printing Works (GPW) sudafricano le carte Sealys eID per il suo programma nazionale di carte d’identità. GPW sfrutterà il software sicuro integrato di Gemalto per proteggere l’immagine e i dati biometrici dei possessori delle carte all’interno dei documenti d’identità elettronici; tali documenti sono sicuri e offrono livelli di integrità e privacy eccezionali. Inoltre, GPW ha selezionato il documento Sealys di alta qualità dotato della funzionalità contactless, che assicura un maggiore livello di convenienza e una sicurezza senza rivali per i cittadini. Studiato per modernizzare e sostituire la tradizionale documentazione d’identità cartacea del Sud Africa “green book”, la nuova carta Sealys eID sarà offerta dal Dipartimento per gli affari interni (DHA) ai cittadini di età a partire dai 16 anni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GemaltoMediaPeggy Edoire, +33 4 42 36 45 40Europa, Medio Oriente e Africapeggy.edoire@gemalto.comoppurePierre Lelievre, +65 6317 3802Asia-Pacificopierre.lelievre@gemalto.comoppureNicole Smith, +1 512 758 8921America Settentrionalenicole.smith@gemalto.comoppureErnesto Haikewitsch, +55 11 5105 9220America Latinaernesto.haikewitsch@gemalto.com