Il sommario del numero di marzo di Wall Street Italia in edicola

22 Marzo 2019, di Alessandro Piu

È in edicola il numero di marzo di Wall Street Italia il mensile di economia, consulenza finanziaria e lifestyle

Copertina a metà strada tra economia e filosofia per il terzo numero dell’anno di WSI. Oscar di Montigny, amministratore delegato di Mediolanum Comunicazione, ideatore e fondatore di MCU-Mediolanum Corporate University. Nell’intervista di Montigny racconta il successo di MCU-Mediolanum Corporate University e presenta il suo nuovo libro dove propone il nuovo modello dell’economia “sferica” che pone l’uomo di nuovo al centro di tutti i sistemi.

«Agire-per-il-Bene, ciascuno nella propria sfera di influenza, diventerà fondamentale in questo cambio di epoca in cui stiamo entrando».

L’”altra copertina”, quella dell’International issue è dedicata a Radek Jelinek, presidente di Mercedes Italia.

Attualità e inchieste

Si dice sempre che i millennial non riescono a risparmiare, alle prese con un mondo che si è fatto più difficile, competitivo e con scarsità di lavorò. Può essere vero ma, forzati proprio da queste difficoltà, i giovani sanno essere dei grandi risparmiatori e possono insegnare qualcosa molto anche agli adulti. Come? WSI lo spiega nell’articolo “Imparare dai giovani a risparmiare”.

Dal risparmio all’investimento il passo è breve e Piazza Affari, ovvero la Borsa Italiana è il mercato più a portata di mano. Questo mese WSI è andato a cercare le azioni che staccano le cedole più generose.

“Austerità, quando funziona e quando no” è il titolo del libro dell’economista Alberto Alesina. WSI lo ha intervistato e con lui ha fatto il punto sulla situazione dell’Italia, sulle vie di uscita e sulle politiche del governo.

Consulenza finanziaria

La copertina della sezione Advisory ha per protagonista Saverio Scelzo, presidente e amministratore delegato di Copernico Sim. Nell’intervista spiega ai lettori di WSI la direzione intrapresa dalla consulenza finanziaria, spinta da cambiamenti regolamentari e maggiore competizione.

Una delle tematiche al centro dell’attenzione è quella degli investimenti sostenibili. Banca Generali ha lanciato un servizio per ottimizzare la scelta dei prodotti Esg (environmental, social, governance). Nell’articolo “Sostenibilità in portafoglio” lo presenta ai lettori di WSI.

Private banking

La copertina dedicata al private ha in pagina questo mese Paolo Magnani, coordinatore wealth management di Credem Il gruppo ha iniziato il 2019 con una serie di nuove nomine e il WM sarà quest’anno uno dei driver principali di crescita e sviluppo.

L’inchiesta del mese si focalizza sul digitale e sulla tecnologia. Come ne usciranno rivoluzionati i processi e i servizi offerti? WSI lo ha chiesto a Clelia Tosi, senior research manager del Centro di ricerca su tecnologie, innovazione e servizi finanziari (Cetif) dell’univesrità Cattolica di Milano.

La ceramica è uno delle nicchie del mondo dell’arte sempre più seguite dai collezionisti. C’è però ceramica e ceramica. Quella al centro dell’articolo dedicato agli investimenti in arte è la ceramica degli artisti contemporanei, come per esempio Lucio Fontana e Leoncillo Leonardi, le cui opere vengono battute in asta a centinaia di migliaia di euro.

Assicurazioni

La sezione dedicata alle assicurazioni presenta in copertina il responsabile auto di UnipolSai, Flavio Menichetti. UnipolSai è leader in Italia per installazione di black box, i dispositivi installati sulle auto dalla compagnia assicurativa che permettono di risparmiare sul costo della polizza. È solo una delle innovazioni che negli ultimi anni e nei prossimi cambieranno il modo di concepire la Rc Auto.

La figura dell’agente è fondamentale ma deve trasformarsi e adeguarsi a un mondo che cambia, sia dal punto di vista tecnologico che regolamentare. L’articolo “C’è ancora spazio per gli agenti” affronta tutti questi temi.

Investimenti

Laurearsi è un investimento per il futuro. A cinque anni dalla laurea solo un giovane su dieci rimane senza lavoro. Quanto è necessario investire e come si può ridurre i costi, anche attraverso l’accesso ad agevolazione e borse di studio lo spiega l’articolo “A caccia della borsa di studio”.

Impresa

Una piccola comunità di start up dedicata alle idee e all’innovazione, che ha il supporto di partner e abilitatori di rilievo. Si chiama “Le Village” ed è sorta per impulso del Crédit Agricole. Ce la racconta Gabriella Scapicchio, il sindaco della comunità milanese.

Torna sulle pagine del WSI il tema della sicurezza informatica con i consigli di Marianna Vintiadis, managing director e responsabile di Kroll, per non cadere nella trappola del “falso ceo”.

I super computer sempre più vicini” è il titolo dell’articolo dedicato al fintech. I pc quantistici sono attesi da molto tempo e si svilupperanno grazie all’intelligenza artificiale. Bisognerà però aspettare il 2030 per vedere i primi dispositivi adatti al grande pubblico.

L’ambiziosa riforma del Reddito di cittadinanza ha preso il via. Una sua parte fondamentale è costituita dai centri per l’impiego che dovrebbero accompagnare chi perde il lavoro verso una nuova occupazione. Ci riusciranno? La risposta nell’articolo “Centri per l’impiego alla prova del nove”.

Lifestyle

Nel mese di marzo la copertina dedicata al settore moda, lusso e lifestyle è dedicata a Pomellato, la storica casa produttrice di gioielli nata negli anni’60. L’amministratore delegato Sabina Belli ne descrive a WSI storia, caratteristiche, filosofia.

Filippo La Mantia non è solo un grande cuoco ma ha anche una vita avventurosa e interessante da raccontare. Lo fa in questa intervista rilasciata a WSI.

Rain Man è il tema del servizio fotografico. Gli scatti sono stati curati, questo mese, da Sven Baezinger.   

WSI International

Radek Jelinek è il presidente di Mercedes Italia. A lui è dedicata l’intervista di copertina della sezione in inglese del mensile WSI. Con una strategia innovativa il gruppo tedesco affronta i cambiamenti che stanno rivoluzionando l’automobile.

Gli altri articoli di WSI International Issue:

Contemporary ceramics. Works by artists such as Lucio Fontana and Leoncillo Leonardi collects hundreds of thousands of euros at auction.

A chef “al dente”. Cooking has always been his great passion, yet he reinvents himself every day. His favourite dish, as a true Sicilian, is simple: spaghetti with cheese and olive oil.

There is still value in Piazza Affari. It can be found in the shares that pay the most generous dividends or in those that perform well in the long term.

Sfoglia l’anteprima del numero di Wall Street Italia in edicola